Domenica, 14 Luglio 2024

La Prof.ssa Patrizia Piro tra le “Eccellenze calabresi” del Premio Calabria che lavora

È stato assegnato alla Prorettrice dell’Unical, Patrizia Piro, il Premio “Calabria che lavora”, giunto quest’anno alla XXIII edizione. Nel corso della conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa, tenuta

nei giorni scorsi, presso la Sala Stampa della Camera dei Deputati, sono stati annunciati i vincitori del Premio, che sarà consegnato ufficialmente il prossimo 6 luglio a Gioia Tauro.

Tra le “Eccellenze Calabresi” è stata indicata la Prorettrice Patrizia Piro, una delle sette donne, su 75 professori ordinari in Italia, appartenenti al settore scientifico disciplinare ICAR02 di Costruzioni Idrauliche, Marittime e Idrologia, fondatrice e responsabile scientifico del Laboratorio di Idraulica e Idrologia Urbana del Dipartimento di Ingegneria Civile dell’Unical, Presidente del Centro Studi di Idraulica Urbana.

Nel suo indirizzo di saluto, Patrizia Piro ha voluto dedicare questo premio a tutti i suoi studenti, che non sono solo calabresi, ma provenienti da tutto il mondo, confermando quanto sull’Università della Calabria siano oggi puntati i riflettori della ricerca internazionale, anche per via degli studi portati avanti in tema di sostenibilità ambientale e intelligenza artificiale. 

“Il premio è un segno importante – ha dichiarato Patrizia Piro – che testimonia la volontà della Calabria di emergere con determinazione, tenacia e capacità del fare”.