Sabato, 25 Maggio 2024

Depositata proposta di legge per promozione e sostegno dei centri antiviolenza

E’ stata depositata dal Consigliere Regionale Antonio Billari una proposta di legge recante “ Modifiche ed integrazioni alla legge regionale 21 agosto 2007 numero 20,

recante disposizioni per la promozione ed il sostegno dei centri antiviolenza e delle case di accoglienza per donne in difficoltà”.

L’iniziativa voluta dal Consigliere Regionale intende riformulare l’articolo 7 della l.r. n.20/2007 in merito all’assistenza alloggiativa garantita in favore delle donne in difficoltà.

Risulta evidente dichiara Billari che “ l’emergenza abitativa è un problema molto sentito dalle donne oggetto di abusi e maltrattamenti fisici e psicologici ed è per questo che ho inteso proporre un potenziamento su questo specifico ambito”.

Seppure la regione Calabria è dotata di una previsione normativa di riferimento datata al 2007 dichiara Billari dobbiamo essere consapevoli circa il fatto che le procedure burocratiche in capo ai comuni sono lunghe e farraginose e che pertanto si creano ritardi e difficoltà nella corretta attuazione di suddetti provvedimenti.

Nella nostra idea afferma Billari reallizzata dopo un percorso di condivisione con le parti sociali ed i soggetti interessati vi è la necessità di offrire agli enti locali uno strumento legislativo adeguato per rendere più snelle e più veloci le procedure di assegnazione di alloggi di e.r.p., ivi compresi gli immobili confiscati, che rientrano nella loro disponibilità e dare risposte certe alle donne vittime di violenza.

Prosegue il nostro impegno conclude Billari in difesa delle fasce deboli presenti nella nostra regione e vicino agli enti locali che quotidianamente hanno l’onere di garantire servizi efficienti a chi vive il territorio.