Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy.

Lunedì, 18 Ottobre 2021

Seconda Commissione, approvati i rendiconti finanziari dell'Arsac per gli anni 2014/2015

La seconda Commissione consiliare ‘Bilancio, programmazione economica, attività produttive, Affari dell’Ue e relazioni con l’Estero’, presieduta dal consigliere Giuseppe Aieta, ha approvato a maggioranza due provvedimenti amministrativi di iniziativa della Giunta regionale inerenti i rendiconti degli esercizi finanziari 2014 e La seconda Commissione consiliare ‘Bilancio, programmazione economica, attività produttive, Affari dell’Ue e relazioni con l’Estero’, presieduta dal consigliere Giuseppe Aieta, ha approvato a maggioranza due provvedimenti amministrativi di iniziativa della Giunta regionale inerenti i rendiconti degli esercizi finanziari 2014 e 2015 dell’Azienda regionale per lo sviluppo dell’Agricoltura calabrese (Arsac) ed il riaccertamento straordinario dei residui.

Il presidente della II Commissione Giuseppe Aieta Il presidente della II Commissione Giuseppe Aieta


Nel corso dei lavori, l’organismo ha inoltre votato a maggioranza un disegno di legge di iniziativa dell’Esecutivo regionale per il riconoscimento di debiti fuori bilancio maturati tra il 2000 ed il 2005 in materia di personale.
Nel proseguimento delle attività,  la seconda Commissione ha licenziato positivamente una proposta di provvedimento amministrativo di iniziativa della Giunta regionale contenente gli strumenti di programmazione e delle disposizioni attuative adottata dall’Autorità di gestione relativi al Programma Operativo del fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca (FEAMP 2014-2020), nominando il referente dell’Autorità di gestione il dirigente del quinto settore del dipartimento ‘Agricoltura e Risorse Alimentari’, Cosimo Carmelo Caridi.
Ai lavori hanno preso parte di dirigenti di settore della Giunta regionale Domenico Ferrara, Giuseppe Buccafurri, Stefano Aiello e il revisore dei Conti Francesco Malara. Sono stati inoltre auditi i rappresentanti dell’ente nazionale sordomuti.
Alla seduta hanno partecipato i consiglieri Giuseppe Graziano, Giuseppe Neri, Mauro D’Acri e Fausto Orsomarso.