Saturday, 23 October 2021

Siglato a Palazzo Campanella l'accordo 'Car sgaring' tra Consiglio e Atam

Mobilità condivisa e sostenibile. Su questo presupposto nasce l'accordo tra Consiglio regionale della Calabria e ATAM.

Nella sala 'Levato' di Palazzo Campanella è stato presentato il progetto di 'Car sharing', volto ad integrare il Consiglio all'interno del tessuto sociale e urbano della città. Presenti, oltra al Presidente del Consiglio Nicola irto e l'A.d. di Atam Francesco Perrelli - firmatari dell'accordo - il Segretario generale Maurizio Priolo e l'ingegnere ATAM V. Fedele.

Irto ha accolto con soddisfazione la scelta del Protocollo, siglato e convenzionato in brevissimo tempo grazie all'efficienza degli uffici amministrativi del Consiglio regionale - "Stamattina abbiamo attivato due postazioni per il servizio di mobilità condivisa, avviato dalla Città metropolitana, e abbiamo firmato la convenzione con ATAM, in modo tale da far diventare il Consiglio sempre più aperto, al servizio dei cittadini e integrato con la città di Reggio Calabria".

Per l'amministratore di Atam Perrelli, si tratta di "Un passo importante verso lo sviluppo. Un ente importante come il Consiglio, e suoi dipendenti potranno di usufruire di uno strumento di mobilità fondamentale, per spostarsi senza difficoltà in città."