Thursday, 27 January 2022

Imbalzano e Nicolò: “Grandi risultati per il Tito Minniti grazie all’impegno di Scopelliti e della Regione”

“I dati positivi - in controtendenza rispetto agli altri scali nazionali - fatti registrare dall’aeroporto dello Stretto nei primi sei mesi dell’anno ed ulteriormente confermati a luglio, sono la migliore testimonianza della bontà delle scelte da tempo messe in campo “I dati positivi - in controtendenza rispetto agli altri scali nazionali - fatti registrare dall’aeroporto dello Stretto nei primi sei mesi dell’anno ed ulteriormente confermati a luglio, sono la migliore testimonianza della bontà delle scelte da tempo messe in campo dalla Provincia di Reggio e dalla Regione Calabria, in favore dello scalo “Tito Minniti”.
E’ quanto affermano in una nota congiunta, il Presidente della Commissione “Bilancio, Programmazione Economica ed Attività Produttive”, Candeloro Imbalzano (Lista Scopelliti Presidente) e il Vicepresidente del Consiglio regionale, Alessandro Nicolò (Pdl).

Il presidente della II Commissione Candeloro Imbalzano (Scopelliti Presidente)


“Va dato atto anzitutto al Presidente Porcino del proficuo lavoro portato avanti nel corso della sua gestione, con una politica, da una parte tesa a incrementare i volumi di traffico con nuove compagnie e nuove rotte, dall’altra orientata rigorosamente ad un’attività manageriale di spending review, anticipatrice delle strategie del Governo Monti” - aggiungono Imbalzano e Nicolò.
“Uno sviluppo, quello dello scalo reggino, al centro dell’interesse e delle iniziative assunte in questi mesi dalla Regione che, nell’ambito del piano di rilancio del sistema aeroportuale calabrese, ha potuto privilegiare con investimenti cospicui, l’aeroporto dello Stretto, dimostrando in tal modo la lungimiranza e la coerenza con le politiche che ha sempre portato avanti, fin da quando era Sindaco di Reggio, il Presidente Scopelliti” - sottolineano ancora i due esponenti politici.
“Questa volontà è stata peraltro ulteriormente ribadita nelle sedi istituzionali competenti, anche rispetto al processo di ricapitalizzazione della Sogas che, siamo convinti, potrà essere al più presto concretizzata, una volta definitivamente superate le pastoie fin qui frapposte da altre istituzioni” - sostengono i due rappresentanti della Regione.

Il vicepresidente del Consiglio Alessandro Nicolò (Pdl)


“Considerato che sono stati in questi mesi ridotti i vincoli che frenavano lo sviluppo dei voli charter, l’auspicio che esprimiamo è che questo favorevole trend possa consolidarsi sempre più, per poter finalmente realizzare l’attesa privatizzazione di una quota importante (il 40%) del capitale sociale della Sogas, che ha finalmente presentato bilanci in attivo, stimolando l’interesse di quei potenziali partner, tra i quali, entro l’anno, dovrà essere scelto il socio privato” - concludono i consiglieri regionali Imbalzano e Nicolò.