Wednesday, 01 December 2021

Consiglio regionale, ricordata la figura dell’ex presidente dell’Assemblea Anton Giulio Galati recentemente scomparso. L’Aula approva i rendiconti di gestione dell’azienda Calabria Lavoro del 2013.

Il Consiglio si leva in piedi per ricordare in silenzio Anton Giulio Galati, suo Presidente per due legislature recentemente scomparso. La sua figura di ex sindacalista – fu segretario generale della Cisl Calabria - politico ed uomo delle istituzioni, è Il Consiglio si leva in piedi per ricordare in silenzio Anton Giulio Galati, suo Presidente per due legislature recentemente scomparso. La sua figura di ex sindacalista – fu segretario generale della Cisl Calabria - politico ed uomo delle istituzioni, è stata ricordata dal Presidente Nicola Irto con parole commosse e riconoscenti per il contributo che Galati diede alla soluzione dei problemi dei calabresi senza essere mai di parte. Seduta del 30.09.16_2
“L’ho conosciuto da giovanissimo – ha detto il governatore Mario Oliverio intervenendo subito dopo – ed il ricordo che ho di lui è di una personalità politica scevra da interesse di parte dinanzi al valore delle istituzioni democratiche. La sua precedente esperienza di sindacalista a capo della Cisl calabrese – ha detto ancora Mario Oliverio – lo avevo sensibilizzato e sintonizzato sui bisogni della nostra popolazione. Da presidente del Consiglio regionale non fu da meno, protagonista di una stagione politica impregnata da forti contrapposizioni politiche. La Democrazia Cristiana, suo partito, contava 17 Consiglieri su 40, e nell’autunno del 1986, quando l’Assemblea regionale  votò una Giunta di sinistra, in quell’occasione egli seppe svolgere il ruolo di Presidente del Consiglio con equilibrio, forza e determinazione, senza mai cedere ai richiami di partito. Ed è proprio per questo suo modo di vivere ed interpretare il ruolo istituzionale che oggi merita di essere ricordato”.
Seduta del 30.09.16_3Il Consiglio regionale, in seguito, ha approvato – relatore il presidente della seconda Commissione consiliare, Giuseppe Aieta -  i rendiconti di gestione dell’azienda Calabria Lavoro per l’anno 2013.
Sull’argomento, il Vicepresidente della Giunta regionale Antonio Viscomi, ha informato l’Aula dell’istituzione del coordinamento strategico società, fondazioni, enti strumentali  presso il dipartimento Presidenza per assicurare un maggiore raccordo e controllo tra le varie partecipate e il Bilancio. “Finora abbiamo operato come Giunta regionale – ha sottolineato Viscomi -   attraverso i commissariamenti, ma è diventato parimenti necessario cambiare strategia e pervenire con il Consiglio ad un cambio di strategia per amministrare efficacemente gli enti, in un percorso di normalizzazione contabile delle amministrazioni sub regionali”.
Su richiesta del consigliere Vincenzo Ciconte, Il Vicepresidente della Giunta regionale ha reso noto che “se dall’analisi dei flussi di spesa (di Calabria  Lavoro n.d.a.), il dipartimento Bilancio rilevasse una possibile violazione della spending review la segnalerebbe al dipartimento vigilante chiedendo una verifica, e in caso di violazione di legge, informerà gli organi requirenti della Corte dei conti”.